Il mio luogo di lavoro è

Mobilizzazione e riabilitazione precoci

I pazienti ospedalizzati passano la maggior parte del tempo a letto, con gravi conseguenze per la loro salute.


L'immobilità accresce il rischio di embolia polmonare e complicazioni cutanee, e causa una perdita di massa muscolare e di forza, che può influenzare la durata della degenza e le funzioni vitali dopo la dimissione. 

 

L'immobilità dei pazienti ospedalizzati aumenta il rischio di:

  • Complicazioni respiratorie: polmonite, atelettasia ed embolia polmonare
  • Costipazione
  • Incontinenza
  • Lesioni tessutali e da decubito
  • Trombosi venosa profonda
  • Ridotta forza e massa muscolare
  • Ridotta forma fisica
  • Ridotto equilibrio specialmente nei pazienti anziani

È quindi estremamente importante mobilizzare i pazienti precocemente, spesso durante la loro degenza in ospedale.

 

La mobilizzazione precoce consentirà ai pazienti di iniziare prima il processo riabilitativo, a beneficio dei tempi di recupero dopo l'intervento chirurgico, migliorando la circolazione e riducendo il rischio di infezioni e altre complicazioni.

 

 

I più comuni problemi legati a questo obiettivo includono il rischio di cadute o ferite e l'alto livello di assistenza richiesto.

 

I sollevatori a soffitto con le imbragature idonee possono supportare la mobilizzazione precoce e l'esercizio motorio dei pazienti ospedalizzati, in maniera sicura tanto per i pazienti quanto per gli operatori. I pazienti dei reparti di terapia intensiva, medicina, ortopedia e chirurgia bariatrica possono beneficiare dell'utilizzo dei sollevatori a soffitto e delle imbragature.

 

Che cosa si intende per mobilizzazione e riabilitazione?

La mobilizzazione e la riabilitazione precoci includono movimenti di posizionamento/riposizionamento, esercizi e attività fisica, aumento del tempo fuori dal letto o del tempo di tolleranza della posizione seduta, capacità di stare in piedi e di camminare. La condizione e la tolleranza dei pazienti a queste attività determinerà la durata della sessione di mobilizzazione e le attività aggiuntive che essi potranno svolgere.

Le attività aggiuntive possono includere leggere attività fisiologiche quotidiane come pettinarsi, detergere la faccia e le mani con un asciugamano inumidito, fare esercizi semplici come gli esercizi di equilibrio, camminare attorno al letto, il tutto con l'assistenza delle attrezzature.
 

Mobilizzazione precoce nelle unità di terapia intensiva (UTI)

I pazienti delle UTI presentano condizioni di salute critiche, con bassi livelli di mobilità e funzioni fisiche. Sono spesso intubati e ventilati, collegati a flebo e catetere intravenoso e ad apparecchiature di monitoraggio e intervento, più o meno sedati. Possono essere spaventati e presentare ritmi di sonno/veglia alterati e stati confusionali o di delirio.

Utilizzando il sollevatore a soffitto i pazienti possono essere posizionati sul bordo del letto o su una sedia a rotelle diverse volte durante il giorno. Il paziente può semplicemente stare seduto per un breve lasso di tempo, per esempio 10 minuti. Il cambio di posizione può accrescere la ventilazione.

 

È anche possibile trasferire i pazienti delle UTI dal letto ad una poltrona per iniziare gli esercizi di equilibrio in posizione seduta o altri esercizi e attività.

Inoltre, la mancanza di una mobilizzazione precoce può comportare i rischi sopra citati, ovvero la perdita di forza e massa muscolare o la maggiore possibilità di sviluppare piaghe da decubito.

 

Soluzioni

L’imbragatura Basic di Guldmann è ideale per verificare la stabilità del paziente, ad esempio da seduto sul bordo del letto.

In caso di capogiro del paziente, è possibile rimetterlo rapidamente a letto senza alcun sollevamento manuale.


Quando occorre mobilitare un paziente, l'imbragatura Active Trainer garantisce la sicurezza in tutte le diverse fasi.

Utilizzare l'imbragatura Active Trainer con un sollevatore a soffitto rende gli esercizi di equilibrio più sicuri per l'assistente sanitario e per il paziente. È possibile sostenere completamente il peso del paziente, per offrirgli una maggiore sicurezza nei movimenti senza incorrere nel rischio di cadute.

 

L'operatore può aiutare e supervisionare il paziente senza rischio carichi eccessivi sulla schiena a seguito di cadute improvvise o perdita di equilibrio del paziente.

 

Operazioni di sollevamento e mobilizzazione frequenti

  • Aiutare i pazienti in posizione seduta per verificare le reazioni, i riflessi, le risposte protettive
  • Sostegno in posizione seduta
  • Trasferimento dei pazienti fuori dal letto
  • Trasferimento dei pazienti dal letto alla sedia e dalla sedia al letto
  • Sollevamento della parte superiore del corpo per posizionare i sostegni
  • Sollevamento dei fianchi per posizionare un telo sotto il paziente
  • Sollevamento, discesa e posizionamento delle gambe per passare da posizione seduta sul bordo del letto/tavolo alla posizione supina
  • Sollevamento degli arti
  • Assistenza in caso di accesso perineale
  • Utilizzo della sedia doccia
  • Posture temporanee
  • Trasferimenti dalla posizione seduta a quella in piedi e viceversa
  • Equilibrio in posizione eretta/seduta
  • Reazioni, riflessi, risposte protettive in posizione eretta
  • Spostamenti del peso
  • Esercizi di deambulazione
  • Esercizi a letto

 

 

Prodotti

Sollevatori a soffitto
Moduli di sollevamento GH3+ (capacità massima di sollevamento 375 kg per singola cinghia, bilancia integrata)

Moduli di sollevamento GH3 Twin

 

Sistemi a binario

Blocco di posizionamento

 

Barra di Presa

Barra di Presa

Barella per sollevamento orizzontale pieghevole

Barella per sollevamento orizzontale

 

Imbragature
Imbragatura Multi Supporto
Imbragatura Basic High

Active Trainer

Imbragatura per deambulazione bariatrica

Twin Turner

Basic Low

 

Video 

 

 

 

Per maggiori informazioni sulla mobilizzazione precoce impiegando un sollevatore a soffitto, contattateci:

 
Tel: +39 0521 660132
italia@guldmann.com

 

More information
   
Contatti

Guldmann Srl
Via Focherini 7
I-43058 Sorbolo (PR)

Nº Verde 800 781 604
Tel: +39 0521 660132
Fax: +39 0521 691399
Cell: +39 340 9087107
italia@guldmann.com

 Youtube
 LinkedIn